USA, Olio extravergine d’oliva ? Non sempre corrisponde

L’olio extravergine d’oliva non è sempre così … vergine. Uno studio dell’University della California ha messo in evidenza che il 10% degli olii d’oliva prodotto in California e il 69% di quelli prodotti altrove non rispetta gli standard del ministero dell’Agricoltura.
Sulla base di questo e altri studi, è stata ora presentata una class action contro alcuni produttori di olio d’oliva, tra cui le italiane Berlolli, Filippo Berio e Mazzola.
L’accusa rivolta a questi produttori è di mescolare l’olio d’oliva con altri olii meno pregiati per poi rivenderli comunque come “extra vergini”.

ADUC

Autore dell'articolo: Staff Redazione

Staff Redazione - Per contattarci: redazione@nutrizionesalute.info

Lascia un commento