UK, Salute: Farmaco antinfiammatorio pericoloso

I rischi cardiovascolari e di morte legati al farmaco antinfiammatorio Vioxx del laboratorio statunitense Merck, sarebbero potuti essere rilevati quasi quattro anni prima del suo ritiro volontario dal mercato mondiale nel 2004. Lo indica l’analisi dei risultati di trenta saggi clinici, pubblicata il 23 novembre. Lo studio rafforza l’ampia analisi resa nota nel novembre 2004 da The Lancet, la quale concludeva che Vioxx doveva essere ritirato prima, giacché i rischi sul sistema cardiocircolatorio erano già evidenti. Secondo la FDA, nei cinque anni della sua commercializzazione, Vioxx è stato responsabile di 88.000-139.000 attacchi di cuore, di cui il 30%-40% probabilmente letali.

Quest’ultima analisi si basa su saggi clinici cui hanno partecipato 20.152 persone per un periodo compreso tra quattro settimane e quattro anni.

ADUC-FI

Autore dell'articolo: Staff Redazione

Staff Redazione - Per contattarci: redazione@nutrizionesalute.info

Lascia un commento