Toscana centro, Asl: Riabilitazione pediatrica e per adulti

L’obiettivo è raggiungere un adeguato numero di posti letto dedicati, per rispondere ai bisogni riabilitativi sia di utenti minori, con il potenziamento dei percorsi di neuro-riabilitazione pediatrica, sia di pazienti adulti con situazioni di particolare complessità clinica. Questo quanto ha stabilito la giunta regionale su proposta dell’assessore a diritto alla salute, sociale e sport Stefania Saccardi, stabilendo l’assegnazione, per l’esercizio 2017, all’Azienda USL Toscana Centro delle relative risorse economiche, pari a 2,7 milioni.

L’intervento è programmato dall’Azienda USL Toscana Centro in raccordo con l’Azienda ospedaliero universitaria Meyer e con l’Azienda ospedaliero universitaria Careggi e attuato anche tramite la collaborazione, già consolidata per gli ambiti della riabilitazione ospedaliera di alta specialità, con l’IRCCS di Firenze della Fondazione Don Gnocchi Onlus. Una misura che intende anche contrastare il fenomeno delle “fughe” di residenti toscani verso strutture extraregionali.

Si conferma pertanto il ruolo della Fondazione Don Gnocchi in Toscana come efficace partner del Servizio sanitario regionale per raggiungere gli obiettivi nel rispetto dei principi di appropriatezza definiti dalla programmazione nazionale e regionale.

Fonte

Autore dell'articolo: Staff Redazione

Staff Redazione - Per contattarci: redazione@nutrizionesalute.info

Lascia un commento