L’EFSA pubblica consigli sulle formule di proseguimento con contenuto proteico inferiore

La formula di proseguimento con un contenuto proteico di almeno 1,6 g / 100 kcal di latte vaccino o caprino è sicura e adatta ai bambini che vivono in Europa, afferma l’EFSA. L’attuale legislazione UE stabilisce il contenuto minimo di proteine ​​a 1,8 g / 100 kcal. Per la valutazione scientifica, l’EFSA ha preso in considerazione il fabbisogno proteico nella dieta dei lattanti dai 6 ai 12 mesi di età, il contenuto proteico del latte materno durante il primo anno di lattazione, l’assunzione di proteine ​​da indagini dietetiche in neonati sani europei e due studi specifici. Leggi di più a proposito di L’EFSA pubblica consigli sulle formule di proseguimento con contenuto proteico inferiore

Ebola: Intervista al dott. Armand Sprecher sul vaccino e sui trattamenti contro Ebola

Intervista al dott. Armand Sprecher, medico di MSF specializzato in febbri emorragiche, che risponde a una serie di domande sul vaccino e sui trattamenti contro l’ebola. Leggi di più a proposito di Ebola: Intervista al dott. Armand Sprecher sul vaccino e sui trattamenti contro Ebola