Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

La vitamina E (alfa tocoferolo) viene utilizzata come integratore alimentare nel trattamento e nella profilassi degli stati carenziali, più frequenti nei bambini affetti da fibrosi cistica ed atresia biliare e nelle sindromi da malassorbimento. Utilizzata come antiossidante è ritenuta utile anche in patologie degenerative (demenza, malattia di Alzheimer e di Parkinson), nella profilassi dell’ischemia cardiaca nei pazienti ipercolesterolemici, nelle distrofie muscolari, nella prevenzione delle neoplasie e nella discinesia tardiva indotta da antipsicotici, nella abetalipoproteinemia, nell’acantocitosi, nelle malattie epatobiliari ed intestinali. Leggi di più a proposito di Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

Cosmetici e vitamina A. Consigli

Alcuni cosmetici utilizzati per limitare le piccole rughe, contenenti vitamina A, possono avere effetti controproducenti. Il rischio e’ una dose eccessiva della vitamina che può determinare effetti negativi sulla salute. La vitamina A e’ prevalentemente assunta con i cibi, tra i quali ricordiamo il tuorlo d’uovo, il latte e derivati, le verdure giallo-arancione, ecc.. Leggi di più a proposito di Cosmetici e vitamina A. Consigli