Fabbisogno proteico per atleti di endurance

Anche gli atleti di endurance necessitano di un maggiore apporto proteico. Gli amminoacidi possono essere impiegati per la produzione di energia (soprattutto i BCAA: leucina, isoleucina, valina) e possono fornire fino al 10% dell’energia totale prodotta durante l’attività fisica di lunga durata, ma ciò avviene nei casi di digiuno prolungato, esercizi troppo protratti o basse scorte di glicogeno. Il processo viene quindi amplificato se il glicogeno è esaurito, motivo per cui l’attività aerobica eccessiva può essere ancora più catabolica in presenza di una dieta povera di carboidrati oltre che di proteine (dieta ipocalorica). Leggi di più a proposito di Fabbisogno proteico per atleti di endurance

Fabbisogno proteico per atleti di forza e potenza

Gli atleti di forza e potenza, impegnati in attività fisiche come il sollevamento pesi, il culturismo, la pesistica, il powerlifting, gli sprint, necessitano di un maggiore apporto proteico per garantire un guadagno di massa muscolare e di prestazioni come forza e potenza. La ricerca ha dimostrato che per aumentare progressivamente la massa muscolare sia necessario un rifornimento costante di amminoacidi, al fine di mantenere il bilancio azotato positivo. Per questa tipologia di atleti, dosaggi molto alti hanno dimostrato di aumentare la massa muscolare rispetto a dosaggi più bassi.  Leggi di più a proposito di Fabbisogno proteico per atleti di forza e potenza

+Watt, testato il prodotto Warm Up Pump

Il nuovo prodotto Warm Up Pump della +Watt, ampiamente pubblicizzato nei soliti canali media, ha avuto una nostra prova per capire la sua reale efficacia sul fisico di uno sportivo.

Ma vediamo di cosa stiamo parlando. Il Warm Up Pump promette un rafforzamento del metabolismo energetico attraverso la caffeina e la taurina, e aiuta a ridurre stanchezza a affaticamento.
Leggi di più a proposito di +Watt, testato il prodotto Warm Up Pump