Frullato per perdere peso di avena e fragole

Avena e fragole sono ricchi di fibre e possono anche fornire altre proprietà interessanti per la perdita di peso. D’altra parte, ingredienti come la crusca di frumento e il latte finiranno per dare un’entità a questa scossa per perdere peso che viene proposto nella ricetta. Un buon modo per iniziare la giornata con energia e per perdere peso. Leggi di più a proposito di Frullato per perdere peso di avena e fragole

Bevande energetiche fatte in casa per gli atleti

I frullati di energia a casa hanno funzioni diverse a seconda della loro composizione. Se facciamo sport regolarmente, sia dilettanti che professionali, questi frullati possono essere un ottimo sostituto delle bevande energetiche per gli atleti che sono commerciali e sono venduti a caro prezzo. Eliminano la fatica, recuperando energia per continuare con l’esercizio e aiutano a riprendersi dopo un allenamento intenso. Leggi di più a proposito di Bevande energetiche fatte in casa per gli atleti

Frullati disintossicanti a basso contenuto calorico

Fumi? Bevi abbastanza alcol? Consumate abbastanza grassi, zucchero, sale e cibi lavorati? Bene, se la risposta a una (o tutte) queste domande è sì, non sarebbe affatto male – o piuttosto, sarebbe necessario prendersi cura della propria salute – che si inizia a preparare gustosi frullati disintossicanti per purificare il corpo. Vi proponiamo diverse ricette di frullaggio disintossicante a basso contenuto calorico per eliminare le tossine e purificare il corpo dall’interno, e allo stesso tempo sfruttare le abbondanti vitamine e minerali che forniscono. E non dimenticare che puoi berli anche se sei a dieta! Sono davvero molto bassi di calorie . Leggi di più a proposito di Frullati disintossicanti a basso contenuto calorico

[Brasile] Gli usi della gelatina vanno dall’industria alimentare al campo medico

La gelatina è uno dei tanti sottoprodotti dei rifiuti dell’industria delle proteine ​​animali, sia a terra che a terra. Ottenuto attraverso la separazione e il trattamento del collagene, è la fonte di alcuni amminoacidi essenziali come la leucina, la lisina e la valina. Secondo Daniel López Angulo, borsista postdottorato presso la Facoltà di Scienze Animali e Ingegneria Alimentare dell’USP, guidato dal professore Paulo José Amaral Sobral, i suoi attributi non si fermano qui. Leggi di più a proposito di [Brasile] Gli usi della gelatina vanno dall’industria alimentare al campo medico

Preparazione invernale per il ciclista su strada

La domanda è stata rivolta al Dottor Flavio Alessandri, Vice Direttore dell’ISTITUTO di MEDICINA dello SPORT di FIRENZE, il quale cortesemente ha risposto nel seguento modo: “Lo sport più produttivo per la preparazione invernale del ciclista, non è un vero e proprio sport, ma l’attività di palestra (stretching, propriocettiva e potenziamento), però il discorso sarebbe lungo e lo faremo in un altro articolo. Leggi di più a proposito di Preparazione invernale per il ciclista su strada

Esiste l’uovo vegano ? Tra realtà e fantasia, pensando ai Vegani

La stampa di settore e non, in questi giorni, ha pubblicato una ricerca di un uovo vegano, brevettato, frutto di studi da parte di una università italiana. Come sappiamo nella preparazione dei prodotti da forno vegani si possono utilizzare numerosi ingredienti vegetali che svolgono almeno una delle “funzioni tecnologiche” dell’uovo, dalla banana schiacciata ai semi di lino o di chia, ma nessuna di queste soluzioni è in grado di sostituire completamente l’uovo. Leggi di più a proposito di Esiste l’uovo vegano ? Tra realtà e fantasia, pensando ai Vegani

Alcune parole della fitoterapia

D-E-F

Decotto
Si prepara mettendo le parti dure e legnose della pianta in acqua fredda distillata. Si lascia bollire per un tempo variabile da 5 a 30 minuti. Poi si filtra. Non è adatto per principi attivi termolabili e volatili.

Droga
Parte della pianta che contiene i principi attivi.
Estratto fluido Preparazione ad alta concentrazione di principio attivo. Si ottiene macerando la droga essiccata in una miscela di acqua e alcol. Successive evaporazioni portano il rapporto estratto-solvente a 1:1. Leggi di più a proposito di Alcune parole della fitoterapia

La carenza di ferro nello sportivo

Il ferro è un minerale, cofattore di numerose proteine, il cui ruolo principale nel nostro organismo è quello di trasportare l’ossigeno ai vari organi. Nello specifico la maggior parte del ferro presente in circolo (68%) è legato all’emoglobina, proteina plasmatica che veicola l’ossigeno dai polmoni ai tessuti. La restante parte del ferro è legata alla ferritina (proteina di riserva) alla mioglobina (riserva di ferro a livello muscolare) e in piccola parte a diversi enzimi coinvolti in vari processi biochimici come la respirazione cellullare, sintesi di energia tramite ATP, sintesi di neurotrasmettitori (dopamina e serotonina) e di mielina (cofattore per la vasodilazione e trasmissione nervosa). Leggi di più a proposito di La carenza di ferro nello sportivo

Colombia, Il Cioccolato sconfigge la cocaina

Un’azienda colombiana ha trasformato la cocaina in cioccolato. E’ l’anello finale di una catena di produzione di cacao che ha avuto inizio 10 anni fa, dopo che dei contadini colombiani del dipartimento occidentale di Boyacà decisero di smantellare le proprie coltivazioni di coca per rimpiazzarle con quelle di cacao. A Pauna, San Pablo de Borbur e Otanche, Comuni dove furono iniziati i progetti di sviluppo alternativo, si sono ritrovate, dal 2007 ad oggi, 1.267 famiglie (50% delle quali erano prima cocaleros) per portare avanti questo lavoro. Leggi di più a proposito di Colombia, Il Cioccolato sconfigge la cocaina

Salute, Attenzione al vin brule’

In montagna, dopo una sciata od un giro in mtb, capita di finire con un assaggio di vin brule’, cioe’ vino caldo aromatizzato. Chi ha cura del proprio fegato dovrebbe astenersi dal bere vin brule’ e dall’uso di prodotti alla cannella. Questa spezia aromatizzante, aggiunta al vin brule’, ha perso la sua buona reputazione. L’Istituto di valutazione dei rischi sanitari (BfR, Germania) mette in guardia dalla cumarine contenute nella cannella: possono nuocere alle cellule epatiche, cioe’ al fegato. Leggi di più a proposito di Salute, Attenzione al vin brule’