Le fonti energetiche della contrazione muscolare

Qualsiasi gesto motorio richiede la contrazione dei muscoli scheletrici, è bene sottolineare che la contrazione muscolare richiede energia. Il muscolo si contrae grazie allo scorrimento dell’actina sulla miosina, l’energia necessaria per questo lavoro viene fornita da molecole di una sostanza detta ATP (acido adenosintrifosforico). Leggi di più a proposito di Le fonti energetiche della contrazione muscolare

Fabbisogno sostanziale umano

Il fabbisogno sostanziale umano si riferisce a quelle sostanze essenziali che sono indispensabili alla sopravvivenza e che il metabolismo umano non riesce a sintetizzare in quantità sufficiente. Questi elementi devono quindi essere somministrati attraverso l’alimentazione. In merito al fabbisogno esistenziale umano di sostanze essenziali, ci sono pochi studi scientifici. Per questo motivo, negli stati industrializzati, gruppi di esperti elaborano raccomandazioni che riguardano il fabbisogno di dette sostanze. Leggi di più a proposito di Fabbisogno sostanziale umano

I minerali alimentari per la funzione metabolica

I minerali alimentari hanno moltissime funzioni metaboliche sia strutturali che funzionali. Minerali come calcio Ca, fosforo P, formano la struttura ossea e dentaria. Un altro gruppo è coinvolto in tutti i processi idroelettrolitici, osmotici e di regolazione acida – basica. Essi sono sodio Na, cloro Cl, potassio K, calcio Ca, magnesio Mg, zolfo S e fosforo P. Un altro gruppo, come il ferro Fe nell’emoglobina o lo iodio J nell’ormone tiroidale, è coinvolto in processi biochimici primordiali: trasporto di ossigeno e regolazione del catabolismo energetico. Leggi di più a proposito di I minerali alimentari per la funzione metabolica