[Ciclismo e Sport] Segni del sovrallenamento: Febbre dopo corsa

L’uomo è dotato di un centro di termoregolazione (nell’ipotalamo) che ha l’obbiettivo di mantenere costante la termodispersione ed i meccanismi di termogenesi. In pratica il corpo umano dispone di un sofisticato termostato che ha lo scopo di mantenere la temperatura corporea stabile attorno ai 37 °C. Cosa accade quando si ha un allenamento eccessivo da Sport? Leggi di più a proposito di [Ciclismo e Sport] Segni del sovrallenamento: Febbre dopo corsa

Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

La vitamina E (alfa tocoferolo) viene utilizzata come integratore alimentare nel trattamento e nella profilassi degli stati carenziali, più frequenti nei bambini affetti da fibrosi cistica ed atresia biliare e nelle sindromi da malassorbimento. Utilizzata come antiossidante è ritenuta utile anche in patologie degenerative (demenza, malattia di Alzheimer e di Parkinson), nella profilassi dell’ischemia cardiaca nei pazienti ipercolesterolemici, nelle distrofie muscolari, nella prevenzione delle neoplasie e nella discinesia tardiva indotta da antipsicotici, nella abetalipoproteinemia, nell’acantocitosi, nelle malattie epatobiliari ed intestinali. Leggi di più a proposito di Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E