Lipidi

I lipidi (dal greco: λίπος, lipos = “grasso”), o grassi, sono composti organici largamente diffusi in natura, e rappresentano una delle quattro principali classi di composti organici di interesse biologico, insieme a glucidi, protidi ed acidi nucleici. I lipidi vengono identificati sulla base delle loro proprietà comuni di solubilità: sono insolubili in acqua (definiti per questo idrofobici), mentre sono solubili in solventi organici come etere dietilico o acetone, alcoli e idrocarburi. L’insolubilità in acqua è la proprietà analitica che viene usata come base per la separazione dai carboidrati e dalle proteine. Leggi di più a proposito di Lipidi

Amminoacidi essenziali nell’alimentazione umana

Gli amminoacidi essenziali sono quegli amminoacidi che un organismo vertebrato non è in grado di sintetizzare da sé in quantità sufficiente e che quindi deve assumere con l’alimentazione. Ogni amminoacido può essere indicato con una terna di lettere oppure con la sua iniziale, per esempio: glicina = GLY oppure G. Leggi di più a proposito di Amminoacidi essenziali nell’alimentazione umana

Suddivisione degli oligoelementi in nutrizione umana

Gli oligoelementi sono elementi chimici presenti solo in tracce nell’organismo umano, in genere rilevati da studi dell’ultimo quarto del ventesimo secolo per l’evoluzione delle tecnologie analitiche. Gli studi si sono poi succeduti fino all’individuazione, se esistente, delle molecole biologiche, in genere metalloproteine e vitamine, interagenti con gli stessi oligoelementi. Spesso di questi elementi non si conosce la localizzazione molecolare o la funzione biochimica, se esistente. Leggi di più a proposito di Suddivisione degli oligoelementi in nutrizione umana