Tarassaco. Interazioni farmacologiche

Il tarassaco (Taraxacum officinale), noto anche come Dente di leone o Soffione, è una pianta erbacea perenne, utilizzata per il trattamento di disturbi epatici quali litiasi biliare (azione preventiva), colecistopatia ed insufficienza epatica. Le parti utilizzate sono le radici il cui uso prevede il trattamento di reumatismi, gotta, eczema cronico (come depurativo), obesità, ipoacidità gastrica, inappetenza e turbe digestive in genere. Il Tarassaco è ritenuto infine un blando lassativo (favorisce l’evacuazione delle feci) e un lenitivo delle infiammazioni emorroidali (1). Leggi di più a proposito di Tarassaco. Interazioni farmacologiche

PRIMO BILANCIO DELL’OI PERA VEDE SCENDERE LA DISPONIBILITÀ DI PERE DESTINATE AL FRESCO PER LA STAGIONE 2018/2019

Il comitato di coordinamento dell’OI Pera riunitosi il 2 ottobre 2018, ha potuto, a conferimenti ultimati, fare una prima valutazione sui quantitativi di pere effettivamente disponibili da immettere sul mercato per la stagione 2018/2019. Dai dati raccolti le previsioni di produzione effettuate a metà luglio dall’OI pera vengono confermate, con una produzione totale non dissimile da quella dell’anno precedente. Leggi di più a proposito di PRIMO BILANCIO DELL’OI PERA VEDE SCENDERE LA DISPONIBILITÀ DI PERE DESTINATE AL FRESCO PER LA STAGIONE 2018/2019