Nutraceutica: mangia in relazione al tuo assetto genetico

Noi non siamo solo quello che mangiamo. Se mangiassimo gli stessi cibi ci ritroveremmo comunque diversissimi gli uni dagli altri. Perché? Da una lato lo stile di vita, salutare o nocivo, ci cambia. Ma oltre a questo i protagonisti sono i nostri geni: un tesoro diverso per ognuno di noi e di cui possiamo aprire il forziere per ammirarlo, preservarlo e usarlo. I protagonisti siamo dunque noi, nel come usiamo le informazioni dentro di noi. Leggi di più a proposito di Nutraceutica: mangia in relazione al tuo assetto genetico

I grassi nelle diete vegetariane

Le diete vegetariane e in particolare le diete vegane, rispetto alle diete non-vegetariane, hanno tipicamente un contenuto medio di grassi, grassi saturi e colesterolo minore e un maggiore apporto di grassi polinsaturi. Anche una dieta vegana completamente priva di colesterolo risulta adeguata alle esigenze dell’organismo, in quanto tutti i tessuti hanno la capacità di sintetizzare colesterolo in quantità sufficienti alle proprie necessità metaboliche e strutturali, pertanto non risulta necessario assumerlo con la dieta. Leggi di più a proposito di I grassi nelle diete vegetariane

Omega-3 e omega-6

L’acido linoleico (LA) e l’acido alfa-linolenico (ALA), acidi grassi rispettivamente della famiglia degli omega-6 (ω-6) e degli omega-3 (ω-3), non sono sintetizzati dall’organismo e vanno obbligatoriamente introdotti con la dieta, per questo sono definiti acidi grassi essenziali. Gli ω-6 sono ampiamente diffusi in natura, ben rappresentati in semi, noci, cereali e legumi, nei vegetariani così […]