MTB, quale alimentazione per pedalare al meglio?

I biker professionisti si rivolgono a preparatori e medici, che, in base alle proprie caratteristiche fisiche, prescrivono la dieta più adatta. Ma i cicloamatori come e cosa devono fare, per evitare di ritrovarsi poi durante una gara a zero, od anche avere cali di potenza durante gli allenamenti ? Per quanto possibile daremo dei consigli che, ovviamente non sono sostitutivi del vostro medico sportivo o del nutrizionista. Leggi di più a proposito di MTB, quale alimentazione per pedalare al meglio?

Barrette proteiche, parliamo della Protech Bar +Watt

Una gran parte di noi ciclisti, durante le proprie ciclo escursioni od allenamenti, assume barrette che vanno di solito da 1 a 4, a secondo anche della durata del giro. Quelle che sono vendute sul mercato, analizzate dal nostro staff tecnico e su esperienze anche di conoscenti ed amici, utenti del nostro magazine, sono piuttosto zuccherate, diventano poi immangiabili. La +Watt, salvo qualcuna bocciata, di consueto riesce a passare l’esame. Leggi di più a proposito di Barrette proteiche, parliamo della Protech Bar +Watt

[Alimentazione] Il ginseng e gli effetti dei ginsenosidi sugli sportivi

I ginsenoidi sono i componenti attivi che si trovano in grandi quantità nella radice di questa pianta perenne della specie Panax, che appartiene alla famiglia delle Araliaceae. Panax viene dal greco, dalla composizione della parola pan “tutto” e akèia “cura” (termine dal quale viene anche la parola italiana panacea, cioè rimedio a tutti i mali); il termine ginseng viene dal cinese rènshēn, ossia “pianta dell’Uomo”, perché, secondo la teoria delle Segnature, la forma della sua radice che ricorda una forma umana. Leggi di più a proposito di [Alimentazione] Il ginseng e gli effetti dei ginsenosidi sugli sportivi