Le piramidi alimentari vegetariane

Le piramidi alimentari sono rappresentazioni grafiche di guide nutrizionali, a forma triangolare o piramidale, divise in sezioni che mostrano il consumo raccomandato per ogni gruppo alimentare. Le piramidi alimentari vegetariane sono relativamente nuove e ne esistono diversi modelli proposti nelle diverse parti del mondo, in particolare in Nord America, Sud America, Europa e Asia. Le più importanti sono basate sulle linee guida per vegetariani prodotte dall’USDA, dalla Mayo Clinic, dall’Academy of Nutrition and Dietetics o dalla Loma Linda University.
Leggi di più a proposito di Le piramidi alimentari vegetariane

INTEGRATORI NATURALI: MEMORIA E FITOTERAPIA

Fisiologicamente il cervello umano non è una struttura stabile che resta invariata dalla nascita alla morte: dai 20 ai 70 anni perde mediamente il dieci per cento della sua massa, quindi il nostro patrimonio di neuroni comincia precocemente a diminuire.
In ogni caso, il cervello può funzionare bene a qualsiasi età, ma è determinante farlo allenare. Spesso si pensa che il possedere una buona memoria sia una facoltà innata o che con l’aumentare dell’età ci si debba rassegnare a perderla. Due convinzioni sbagliate. Leggi di più a proposito di INTEGRATORI NATURALI: MEMORIA E FITOTERAPIA

FITOTERAPIA: ASTENIA E AFFATICAMENTO

L’inverno ci ha messo a dura prova: freddo, sbalzi di temperatura, contatto con agenti patogeni, intensa attività fisica e mentale, periodi di malattia hanno indebolito il nostro organismo che, nel lasciarsi alle spalle la stagione fredda, si sente stanco e debilitato. Spesso può essere necessario l’aiuto fitoterapico di un integratore naturale per superare momenti di astenia, stanchezza e affaticamento psicofisico che, in genere, si presentano, specie in bambini e anziani, in concomitanza dei cambi di stagione, quando l’equilibrio globale dell’individuo risente dei mutamenti legati all’ambiente esterno e, sovente, è soggetto a stati di inappetenza che contribuiscono ulteriormente al depauperamento energetico. Leggi di più a proposito di FITOTERAPIA: ASTENIA E AFFATICAMENTO

Coldiretti, La black list dei cibi più pericolosi nel mondo

Gli alimenti inseriti nella black list da Coldiretti provengono da varie paesi nel mondo, fra questi gli Stati Uniti, la Cina, la Turchia, l’Iran, la Polonia, i Paesi Bassi, l’Indonesia, l’India e la Spagna. Si tratta di frutta secca, carne, spezie, dietetici e integratori. Di seguito una parte della lista: Leggi di più a proposito di Coldiretti, La black list dei cibi più pericolosi nel mondo

Valutazioni sugli effetti delle bevande arricchite artificialmente (Prima parte)

Nel corso degli ultimi 40 anni il consumo di bevande artificialmente zuccherato è aumentato costantemente. Diverse recensioni che esaminano gli effetti delle bevande artificialmente zuccherate sui risultati del peso presentano discrepanze nei risultati e nelle conclusioni. L’epidemia globale dell’obesità rappresenta una delle più grandi sfide di salute pubblica del nostro tempo: attualmente sono 600 milioni di adulti e 42 milioni di bambini obesi. Leggi di più a proposito di Valutazioni sugli effetti delle bevande arricchite artificialmente (Prima parte)

La malnutrizione non risparmia piu’ nessun Paese al mondo

Per la prima volta, il Pianeta intero si e’ confrontato con una crisi di malnutrizione. Secondo il rapporto sulla nutrizione mondiale 2017, pubblicato il 4 novembre, tutti i 140 Paesi analizzati devono far fronte ad almeno una delle principali forme di questo fenomeno: il ritardo di crescita dei bambini, l’anemia presso le donne in eta’ riproduttiva e il sovrappeso degli adulti. L’80% di questi Paesi e’ pesantemente toccato da due o tre di questi problemi. Leggi di più a proposito di La malnutrizione non risparmia piu’ nessun Paese al mondo

Mondo, Salute: Aumento delle bevande zuccherate

bevande_zuccherate_mercedesroadsterit

Una nuova ricerca condotta dai ricercatori della City University London (Regno Unito) e della University of North Carolina (Usa) ha confermato che la dieta globale sta diventando piu’ dolce, soprattutto per quanto riguarda le bevande.

Lo studio, pubblicato sulla rivista medica Lancet Diabetes & Endocrinology ha rivelato che il consumo di bevande zuccherate e’ in forte aumento nei paesi a basso e medio reddito, mentre sta calando nelle regioni a reddito elevato. Tuttavia, il calo nei paesi piu’ abbienti si e’ verificato in concomitanza con l’aumento del consumo di bevande energetiche e sportive.
Leggi di più a proposito di Mondo, Salute: Aumento delle bevande zuccherate

Mondo, Salute: Aumento delle bevande zuccherate

Una nuova ricerca condotta dai ricercatori della City University London (Regno Unito) e della University of North Carolina (Usa) ha confermato che la dieta globale sta diventando piu’ dolce, soprattutto per quanto riguarda le bevande.

Lo studio, pubblicato sulla rivista medica Lancet Diabetes & Endocrinology ha rivelato che il consumo di bevande zuccherate e’ in forte aumento nei paesi a basso e medio reddito, mentre sta calando nelle regioni a reddito elevato. Tuttavia, il calo nei paesi piu’ abbienti si e’ verificato in concomitanza con l’aumento del consumo di bevande energetiche e sportive. Leggi di più a proposito di Mondo, Salute: Aumento delle bevande zuccherate