Le fonti energetiche della contrazione muscolare

Qualsiasi gesto motorio richiede la contrazione dei muscoli scheletrici, è bene sottolineare che la contrazione muscolare richiede energia. Il muscolo si contrae grazie allo scorrimento dell’actina sulla miosina, l’energia necessaria per questo lavoro viene fornita da molecole di una sostanza detta ATP (acido adenosintrifosforico). Leggi di più a proposito di Le fonti energetiche della contrazione muscolare

Tonici a componente aminoacidica

Gli integratori tonici forniscono energia all’organismo nei casi di astenia, convalescenza, elevata attività fisica. Creatina Sintetizzata dal fegato, è normalmente presente nel nostro organismo. Agisce come precursore dell’ATP, principale fonte di energia di tutte le reazioni biochimiche. È uno degli integratori più usati a livello sportivo per migliorare la forza e la contrattilità muscolare negli […]