Abelmoschus esculentus

Il gombo (Abelmoschus esculentus (L.) Moench) è una specie appartenente alle Malvacee ed affine alla specie Abelmoschus moschatus e agli ibischi. È una pianta originaria dell’Africa tropicale e coltivata nei paesi caldi. È conosciuta anche come ocra od okra (in altre lingue gombeau, gombault, okro) e anche bāmiyā in Egitto[1] ed in Etiopia. In alcune regioni del Brasile è nota con il nome di quiabo. Leggi di più a proposito di Abelmoschus esculentus

[Omeopatia] La Malva per curare le infiammazioni e il mal di stomaco

La malva è una delle piante spontanee più comuni e più facilmente reperibili. In un precedente articolo abbiamo visto come possa essere utilizzata per creare delle maschere di bellezza, per rassodare la pelle e lasciarla liscia e luminosa. La malva, però, non è utilizzata solo nella cosmesi fai da te. È infatti un ottimo rimedio fitoterapico per diversi disturbi che riguardano bruciori e irritazioni di stomaco, reflusso gastroesofageo, infiammazioni intestinali e stitichezza. Leggi di più a proposito di [Omeopatia] La Malva per curare le infiammazioni e il mal di stomaco