Tipi di infusioni e usi

Oggi pubblichiamo una lista delle migliori infusioni naturali e per l’uso nell’assistenza sanitaria. Tra le infusioni più popolari con erbe o piante medicinali abbiamo: Leggi di più a proposito di Tipi di infusioni e usi

Vitamina A. Interazioni farmacologiche

La vitamina A o retinolo è una vitamina liposolubile che si trova in natura sotto forma di retinoidi o carotenoidi. I primi derivano da fonti animali, mentre i carotenoidi sono provitamine ricavate da fonti vegetali. La vitamina A agisce come cofattore nella sintesi dei mucopolisaccaridi, in quella del colesterolo e nel metabolismo degli idrossisteroidi. Nella retina, il retinale, sintetizzato dal retinolo, si combina con l’opsina per formare la rodopsina, un composto essenziale per la visione notturna. Leggi di più a proposito di Vitamina A. Interazioni farmacologiche

Gli alimenti ultra-trasformati favoriscono il cancro

Gli alimenti ultra-trasformati (AUT) sono oggetto di un ampio studio francese pubblicato il 15 febbraio sulla rivista medica British Medical Journal (BMJ), dove si esamina il legame tra i consumo di questo tipi di alimenti e il rischio di cancro. Questa ricerca, fatta su 104.980 soggetti, suggerisce che un aumento del 10% di alimenti AUT e’ associato ad una crescita del 12% de rischio globale di cancro, essenzialmente al seno, uno dei piu’ frequenti. Leggi di più a proposito di Gli alimenti ultra-trasformati favoriscono il cancro

Kiwi, quali benefici apporta alla nostra dieta

Il kiwi è un alimento che non dovrebbe mancare nella nostra dieta : è una fonte di vitamine e minerali, aiuta a tonificare il cervello e migliora la circolazione sanguigna. Ma ha anche un altro grande vantaggio che offre una soluzione molto pratica a un problema molto tipico delle società sviluppate: la stitichezza. Nelle società moderne le cattive abitudini alimentari sono date dal poco tempo che abbiamo in molte occasioni per cucinare a casa, il che porta a un maggiore uso di piatti precotti con la corrispondente assenza di fibre e sostanze nutritive essenziali e il loro alto contenuto di grassi. Ecco perché sempre più persone vanno in clinica per problemi di evacuazione. Leggi di più a proposito di Kiwi, quali benefici apporta alla nostra dieta

European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition

L’EPIC-Oxford è uno dei 23 centri dello studio EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition), il più vasto studio di popolazione sui rapporti tra dieta, fattori ambientali e stile di vita e incidenza di cancro e altre malattie croniche. Per l’EPIC-Oxford sono stati reclutati circa 65 000 soggetti tra la popolazione inglese, divisi poi in consumatori di carne, piscivori (consumatori di pesce ma non di altre carni), latto-ovo-vegetariani e vegani. Leggi di più a proposito di European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition

I dolcificanti che fanno aumentare di peso

Le prove scientifiche contro i dolcificanti artificiali continuano ad aumentare. Alle ricerche pubblicate negli ultimi anni si aggiungono o ra i risultati di una importante revisione di 30 studi di osservazioni pubblicati sul “Canadian Medical Association Journal” (sette dei quali sono stati condotti col metodo scientifico piu’ qualificato: RCT, randomized controlled trial -esperimento casuale controllato). La conclusione: il consumo di un prodotto, o anche di piu’, al giorno, contenente aspartane, un edulcorante ampiamente utilizzato nell’industria alimentare, puo’ provocare aumento di peso nell’ambito della cintura, nonche’ ipertensione, maggior rischio di infarto o maggiore possibilita’ di ammalarsi di diabete del tipo 2. Leggi di più a proposito di I dolcificanti che fanno aumentare di peso

ADOLESCENTI E NUTRIZIONE

L’adolescenza, per definizione, è quella fascia di età compresa tra i 13 e i 18 anni in cui si susseguono una serie di modificazioni fisiche e psicologiche che conducono all’età adulta. Il ruolo dell’alimentazione, durante questo periodo della vita, è di assicurare adeguati apporti di energia e nutrienti al fine di promuovere un’appropriata crescita fisiologica, favorire una buona performance fisica e mentale, prevenire condizioni carenziali (es anemia), garantire la salute delle ossa e incoraggiare un corretto stile di vita al fine di prevenire l’insorgenza di patologie quali obesità, dislipidemia, ipertensione in età più avanzata. Leggi di più a proposito di ADOLESCENTI E NUTRIZIONE

Bambini e ragazzi ipertesi?

La Società italiana di ipertensione arteriosa – SIIA ha esaminato i dati provenienti dai pediatri e dai medici specialisti che si occupano di bambini e adolescenti. È emerso che il 4% dei bambini e ragazzi tra i 4 e i 18 anni ha la pressione alta e che qualche bambino è già iperteso da piccolissimo, all’epoca delle elementari. La colpa è di un insieme di fattori che agiscono in una sinergia negativa per aumentare il peso e, di conseguenza, i grassi nei sangue, situazioni che sono l’anticamera della ipertensione arteriosa. Leggi di più a proposito di Bambini e ragazzi ipertesi?