[Test nutritivo] Barretta proteica Sybar Shape

Per diversi anni abbiamo utilizzato i prodotti +Watt, trovandoli a volte buoni altre stucchevoli, ma ovviamente come sempre diciamo ognuno ha il suo gusto personale, salvo però il valore nutritivo delle barrette e suoi risultati a livello prestazionale sportivo. Gli integratori ovviamente non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Inoltre i risultati non sono garantiti e cambiano da persona a persona. Leggi di più a proposito di [Test nutritivo] Barretta proteica Sybar Shape

Tarassaco. Interazioni farmacologiche

Il tarassaco (Taraxacum officinale), noto anche come Dente di leone o Soffione, è una pianta erbacea perenne, utilizzata per il trattamento di disturbi epatici quali litiasi biliare (azione preventiva), colecistopatia ed insufficienza epatica. Le parti utilizzate sono le radici il cui uso prevede il trattamento di reumatismi, gotta, eczema cronico (come depurativo), obesità, ipoacidità gastrica, inappetenza e turbe digestive in genere. Il Tarassaco è ritenuto infine un blando lassativo (favorisce l’evacuazione delle feci) e un lenitivo delle infiammazioni emorroidali (1). Leggi di più a proposito di Tarassaco. Interazioni farmacologiche

Erbe contraccettive, quali sono i loro rischi

Le pillole contraccettive non solo aiutano a controllare la maternità , ma sono anche un metodo per regolare gli squilibri ormonali , combattere l’acne, ecc. Questo li rende molto consumati dalle donne, poiché la maggior parte delle volte non vengono menzionate altre alternative per questo, né si parla degli effetti collaterali che i contraccettivi possono avere; in alcuni casi sono correlati a problemi di fertilità femminile. Le erbe contraccettive, quindi , sono un’opzione naturale per queste, ma sono anche un rimedio domestico per curare i dolori mestruali. Leggi di più a proposito di Erbe contraccettive, quali sono i loro rischi

Inulina, un olisaccaride poco calorico

L’inulina è un polisaccaride molto importante, l’interesse nei suoi confronti è andato aumentando negli ultimi anni anche a causa di una serie di ricerche che ne hanno decantato numerose proprietà benefiche. Fra le proprietà che le vengono attribuite c’è quella di facilitare la digestione e di ridurre la formazione di gas intestinali: l’assunzione di inulina infatti aumenterebbe in modo spiccato nel tratto intestinale la presenza di Bifidobatteri e Lattobacilli (fermenti lattici importantissimi per una corretta digestione e per la salute del colon) e comporterebbe una diminuzione del numero dei batteri ritenuti nocivi. Leggi di più a proposito di Inulina, un olisaccaride poco calorico

[Salute] Prodotti alimentari contenenti Glicosidi steviolici, Inulina, Lattitolo

Una doverosa premessa per introdurci poi nell’argomento, oggetto di questo post. Una collega acquista un prodotto, si tratta della barretta di cioccolato Noir della azienda Chocolat Stella. Qualcuno dirà fate pubblicità ? No, semplicemente indichiamo chi, e dopo capirete il perché. Dunque, nel disclaimer (elenco) leggiamo, fra i vari ingredienti, Latitolo, Inulina ed edulcorante (glicosidi steviolici). Nella nostra consueta voglia di capire e approfondire, cerchiamo le varie definizioni. Leggi di più a proposito di [Salute] Prodotti alimentari contenenti Glicosidi steviolici, Inulina, Lattitolo