Influenza A. Previsioni sballate e spese inutili

Tra 8 e 12 milioni di malati e 10-15 mila morti in Italia. Sono questi gli scenari delineati dagli epidemiologi durante un incontro sulla prevenzione dell’influenza A, provocata dal virus A (H1N1), nel settembre scorso a Praga, cioe’ circa 2 mesi fa. I dati attuali sono di 752.000 malati e 66 morti. La percentuale di mortalita’ e’ dello 0,0029% che, statisticamente, e’ irrilevante. Per la classica influenza stagionale lo scorso anno ci sono stati 8.000 morti su 4 milioni di casi, cioe’ lo 0,2%. Leggi di più a proposito di Influenza A. Previsioni sballate e spese inutili