Il cioccolato al tempo del Granducato di Toscana

L´uso del cioccolato in Italia inizia con Cosimo III dei Medici, Granduca di Toscana, che “duellò” nelle corti d´Europa con il re di Spagna, per affermare la ricetta più buona e particolare della “cioccolata in tazza”. Il primo tentativo di “marketing diplomatico” per portare l´immagine fiorentina oltralpe. Il cioccolato in tazza di Cosimo III era stato elaborato in una ricetta segreta dal medico e scienziato di corte Francesco Redi, medico aretino, il quale svolse in modo continuo il ruolo di scienziato e di cortigiano seguendo due granduchi, Ferdinando II e Cosimo III; Leggi di più a proposito di Il cioccolato al tempo del Granducato di Toscana