Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta?

La prima regola è di non mangiarla mai a fine pasto, ma sempre a stomaco vuoto. Se voi imparerete a mangiare tanta frutta, e a farlo nel modo corretto, essa giocherà un ruolo basilare nella detossificazione del vostro sistema corporale, e metterà a vostra disposizione una enorme quantità di energia utile a farvi perdere eventuale sovrappeso e a condurre al meglio tutte le altre migliorie corporali.  Leggi di più a proposito di Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta?

Quali sono i carboidrati per recuperare il glicogeno

Ci sono state alcune polemiche su quale tipo di carboidrati risulti migliore per il recupero di glicogeno dopo l’esercizio. Spesso viene indicato che gli zuccheri semplici come il glucosio/destrosio siano la fonte migliore dopo l’esercizio, perché il loro alto indice glicemico e l’assunzione in soluzione liquida può permettere un’assimilazione molto più rapida rispetto ad un cibo solido o a carboidrati a indice glicemico inferiore. Leggi di più a proposito di Quali sono i carboidrati per recuperare il glicogeno

Zuccheri aggiunti agli alimenti? EFSA inizia studio su effetti negativi

L’EFSA fornirà consulenza scientifica sul consumo quotidiano di zuccheri aggiunti agli alimenti entro l’inizio del 2020. L’Autorità intende stabilire un valore-limite su base scientifica per l’esposizione quotidiana agli zuccheri aggiunti di qualsiasi provenienza, che non sia associato a effetti negativi sulla salute. Lo studio verrà eseguito in esito a una richiesta avanzata da Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia. Gli zuccheri aggiunti, di qualsiasi provenienza, comprendono saccarosio, fruttosio, glucosio, idrolizzati di amido come sciroppo di glucosio, sciroppo ad alto contenuto di fruttosio, e altre preparazioni zuccherine consumate da sole o aggiunte nel corso della preparazione e produzione degli alimenti. Leggi di più a proposito di Zuccheri aggiunti agli alimenti? EFSA inizia studio su effetti negativi