Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta?

La prima regola è di non mangiarla mai a fine pasto, ma sempre a stomaco vuoto. Se voi imparerete a mangiare tanta frutta, e a farlo nel modo corretto, essa giocherà un ruolo basilare nella detossificazione del vostro sistema corporale, e metterà a vostra disposizione una enorme quantità di energia utile a farvi perdere eventuale sovrappeso e a condurre al meglio tutte le altre migliorie corporali.  Leggi di più a proposito di Qual è dunque il modo corretto di consumare la frutta?

L’iperico, proprietà e benefici

L’iperico (Hypericum Perforatum) è una pianta officinale dai caratteristici fiori di colore giallo, molto comune anche in Italia. È detta anche Erba di San Giovanni perché la leggenda narra che, se raccolta nella notte del 24 giugno, guarisce tutte le malattie. La droga è costituita dalle sommità fiorite. Leggi di più a proposito di L’iperico, proprietà e benefici

Malpighia glabra – Acerola: integratore alimentare di vitamina C

L’acerola (Malpighia glabra L. ) è una pianta che cresce spontanea in America centrale e meridionale, soprattutto in Brasile e in Porto Rico. Dopo il frutto di Terminalia ferdinandiana quello di acerola è il più ricco di vitamina C; contiene inoltre vitamina B6, B1 e A, flavonoidi e minerali (ferro, calcio, fosforo, potassio e magnesio). Il frutto di questa pianta, comunemente conosciuto come “ciliegia delle Indie Occidentali” o “ciliegia di Barbados”, ha un diametro di 1–2 cm e, pur assomigliando molto alla ciliegia europea, al suo interno presenta degli spicchi, come il mandarino. Leggi di più a proposito di Malpighia glabra – Acerola: integratore alimentare di vitamina C