LA VALUTAZIONE FUNZIONALE NEGLI SPORT DI RESISTENZA

Il VO2 max è l’espressione della massima potenza aerobica, cioè della massima quantità di energia (moli di ATP) prodotta dai vari substrati (carboidrati, lipidi ed eventualmente proteine) nell’unità di tempo. Confrontando popolazioni non omogenee (sedentari, velocisti, fondisti) il valore di VO2 max è direttamente proporzionale al livello delle prestazioni fornite in prove di resistenza; questa correlazione si perde confrontando un gruppo omogeneo di fondisti. Leggi di più a proposito di LA VALUTAZIONE FUNZIONALE NEGLI SPORT DI RESISTENZA

La teoria neuromuscolare

La “teoria neuromuscolare” – è che i crampi derivano da muscoli troppo stanchi che non sono abituati alla quantità o all’intensità del lavoro che stai chiedendo loro di fare. Ecco perché alla fine di una corsa insolitamente lunga ti vengono i crampi anche se hai bevuto molto e perché tendono a colpire su lunghe salite, dove lavori molto duramente e per molto tempo. Leggi di più a proposito di La teoria neuromuscolare