Colombia, Il Cioccolato sconfigge la cocaina

Un’azienda colombiana ha trasformato la cocaina in cioccolato. E’ l’anello finale di una catena di produzione di cacao che ha avuto inizio 10 anni fa, dopo che dei contadini colombiani del dipartimento occidentale di Boyacà decisero di smantellare le proprie coltivazioni di coca per rimpiazzarle con quelle di cacao. A Pauna, San Pablo de Borbur e Otanche, Comuni dove furono iniziati i progetti di sviluppo alternativo, si sono ritrovate, dal 2007 ad oggi, 1.267 famiglie (50% delle quali erano prima cocaleros) per portare avanti questo lavoro. Leggi di più a proposito di Colombia, Il Cioccolato sconfigge la cocaina

PAZIENTI CON DOPPIA DIAGNOSI PSICHIATRICA

Il termine doppia diagnosi è stato di fatto adottato per indicare la condizione di molti tossicodipendenti e alcoldipendenti che presentano anche un altro disturbo psichiatrico. La semplice coesistenza dei due disturbi, però, non necessariamente è rappresentativa di un bisogno di doppia assistenza e/o presa in carico da parte dei due servizi.  Leggi di più a proposito di PAZIENTI CON DOPPIA DIAGNOSI PSICHIATRICA

Corea del Nord, Metamfetamine: in aumento l’uso

La metanfetanima viene esportata in crescenti quantita’ dalla Corea del Nord in Cina e in Russia, secondo un’ inchiesta dell’emittente Radio Free Asia (Rfa). Inoltre, avrebbe creato un vasto numero di consumatori nella stessa Corea del Nord tanto da spingere Kim Jong-un, figlio e delfino del leader supremo Kim Jong-il, a inviare decine di agenti […]