Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

La vitamina E (alfa tocoferolo) viene utilizzata come integratore alimentare nel trattamento e nella profilassi degli stati carenziali, più frequenti nei bambini affetti da fibrosi cistica ed atresia biliare e nelle sindromi da malassorbimento. Utilizzata come antiossidante è ritenuta utile anche in patologie degenerative (demenza, malattia di Alzheimer e di Parkinson), nella profilassi dell’ischemia cardiaca nei pazienti ipercolesterolemici, nelle distrofie muscolari, nella prevenzione delle neoplasie e nella discinesia tardiva indotta da antipsicotici, nella abetalipoproteinemia, nell’acantocitosi, nelle malattie epatobiliari ed intestinali. Leggi di più a proposito di Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

Kiwi, quali benefici apporta alla nostra dieta

Il kiwi è un alimento che non dovrebbe mancare nella nostra dieta : è una fonte di vitamine e minerali, aiuta a tonificare il cervello e migliora la circolazione sanguigna. Ma ha anche un altro grande vantaggio che offre una soluzione molto pratica a un problema molto tipico delle società sviluppate: la stitichezza. Nelle società moderne le cattive abitudini alimentari sono date dal poco tempo che abbiamo in molte occasioni per cucinare a casa, il che porta a un maggiore uso di piatti precotti con la corrispondente assenza di fibre e sostanze nutritive essenziali e il loro alto contenuto di grassi. Ecco perché sempre più persone vanno in clinica per problemi di evacuazione. Leggi di più a proposito di Kiwi, quali benefici apporta alla nostra dieta