[CS] Alimentazione e Adolescenza, un rapporto difficile; indagine ONA

Il rapporto con il proprio corpo e con il cibo in adolescenza è un problema da non sottovalutare per le ripercussioni che può avere da un punto di vista psicologico e fisico. Attraverso il corpo i ragazzi esprimono i propri vissuti interiori e i disagi emotivi, per cui non si deve sottovalutare nessun segnale che lanciano attraverso queste condotte sregolate. Il 32% degli adolescenti ha ridotto drasticamente il cibo con l’esplicito intento di dimagrire. Il 50% dichiara di aver avuto episodi in cui si è abbuffato intenzionalmente di cibo fino a stare male e il 32% ha provato disgusto verso se stesso, depressione e senso di colpa dopo essersi abbuffato. Leggi di più a proposito di [CS] Alimentazione e Adolescenza, un rapporto difficile; indagine ONA

Ultime notizie sull’Alzheimer

Secondo alcuni ricercatori italiani, la zona del cervello in cui si origina l’Alzheimer non sarebbe, come finora pensato, l’ippocampo, struttura in cui hanno sede i meccanismi della memoria, ma una parte molto più profonda, finora poco studiata, l’area tegmentale ventrale. Qui si produce la dopamina. neurotrasmettitore del sistema nervoso centrale, la cui carenza provoca depressione e Parkinson. La morte dei neuroni deputati a produrre dopamina, provocherebbe anche il blocco dei meccanismi della memoria. Per questo, almeno nella fase iniziale della malattia, le cellule dell’ippocampo sarebbero intatte. Secondo gli studiosi, quindi la depressione, ma anche la perdita dell’appetito, la perdita di interesse alla vita, il cambiamento del tono dell’umore, sarebbero sintomi iniziali della malattia e non sue conseguenze. Leggi di più a proposito di Ultime notizie sull’Alzheimer

VITAMINA B6

La piridossina, il piridossale e la piridossamina (e i corrispondenti esteri 5′ fosfati tra cui il più noto è il piridossalfosfato) sono le forme con cui si presenta la vitamina B6. Tutte e tre sono derivati piridinici che si differenziano tra di loro per i diversi gruppi funzionali sostituenti che si trovano, rispetto all’atomo di […]