[CS] Alimentazione e Adolescenza, un rapporto difficile; indagine ONA

Il rapporto con il proprio corpo e con il cibo in adolescenza è un problema da non sottovalutare per le ripercussioni che può avere da un punto di vista psicologico e fisico. Attraverso il corpo i ragazzi esprimono i propri vissuti interiori e i disagi emotivi, per cui non si deve sottovalutare nessun segnale che lanciano attraverso queste condotte sregolate. Il 32% degli adolescenti ha ridotto drasticamente il cibo con l’esplicito intento di dimagrire. Il 50% dichiara di aver avuto episodi in cui si è abbuffato intenzionalmente di cibo fino a stare male e il 32% ha provato disgusto verso se stesso, depressione e senso di colpa dopo essersi abbuffato. Leggi di più a proposito di [CS] Alimentazione e Adolescenza, un rapporto difficile; indagine ONA

Sociologia dell’alimentazione

La sociologia dell’alimentazione è un settore della disciplina sociologica che si occupa delle dimensioni sociali legate alla produzione e consumo di cibo e di bevande. Émile Durkheim, come pure altri sociologi classici Georg Simmel, Friedrich Engels, Norbert Elias, hanno dedicato ampie pagine all’importanza dei rituali del cibo all’interno del mondo sociale, è solo verso gli anni settanta che il settore dell’alimentazione si configura come un ambito interessante per lo studio della società. Oggi la sociologia dell’alimentazione si configura come disciplina autonoma sia nel mondo anglosassone che nella scuola francese di sociologia [Alain Poulain]. Leggi di più a proposito di Sociologia dell’alimentazione