Disintossica il corpo naturalmente con abitudini salutari

È quasi impossibile impedire al nostro corpo di ricevere tossine ogni giorno. L’aria, il cibo, i prodotti per la casa, i prodotti di bellezza e certe abitudini quotidiane fanno sì che il nostro corpo abbia impurità e rifiuti organici, che influiscono sulle funzioni dei nostri organi se non puliamo e purifichiamo il nostro corpo. Per questo, è necessario detossificare il corpo ogni giorno, che può essere raggiunto in modo semplice e naturale. Leggi di più a proposito di Disintossica il corpo naturalmente con abitudini salutari

“Prodotti Light: cosa si nasconde dietro a questa dicitura”

I prodotti Light sono ormai presenti in tutti i negozi di alimentari, sia piccola che grande distribuzione organizzata (GDO). I consumatori sono attratti dalla dicitura light, impressa sulle confezioni in grassetto e con carattere superiore alle altre parole, ma sono consapevoli del vero significato di questa parola? Spesso light e dietetico vengono erroneamente confusi: “dietetico” indica un prodotto formulato esclusivamente per persone che presentano uno stato fisico non salutare (es alimenti senza colesterolo per coloro che soffrono di ipercolesterolemia) o che necessitano di prodotti arricchiti (es cereali arricchiti con acido folico per le gestanti). Leggi di più a proposito di “Prodotti Light: cosa si nasconde dietro a questa dicitura”

Le piramidi alimentari vegetariane

Le piramidi alimentari sono rappresentazioni grafiche di guide nutrizionali, a forma triangolare o piramidale, divise in sezioni che mostrano il consumo raccomandato per ogni gruppo alimentare. Le piramidi alimentari vegetariane sono relativamente nuove e ne esistono diversi modelli proposti nelle diverse parti del mondo, in particolare in Nord America, Sud America, Europa e Asia. Le più importanti sono basate sulle linee guida per vegetariani prodotte dall’USDA, dalla Mayo Clinic, dall’Academy of Nutrition and Dietetics o dalla Loma Linda University.
Leggi di più a proposito di Le piramidi alimentari vegetariane

Ricominciano le scuole: come gestire al meglio i pasti dei nostri figli

Ebbene sì, è ricominciata da poco la scuola. Dopo più di due mesi di chiusura, i nostri figli varcano nuovamente i cancelli scolastici, chi per la prima volta ,chi per un altro anno, sono quasi ….. i bambini che quest’anno entreranno alla Scuola Materna, quello che chiamavamo Asilo. Un’esperienza importantissima per i nostri piccoli uomini e piccole donne, sia da un punto di vista relazionale, di esperienze, di didattica, ma anche, se a volte può passare in secondo piano, per quanto riguarda l’alimentazione. Leggi di più a proposito di Ricominciano le scuole: come gestire al meglio i pasti dei nostri figli

A cosa serve la vitamina K

La vitamina K è ciò che rende possibile la coagulazione del sangue. Se il nostro corpo non ha abbastanza di questa vitamina, accade che, qualsiasi taglio, ferita o danno insignificante sarebbe pericoloso, perché la vitamina K è importante. Inoltre questa vitamina è essenziale per le donne incinte e durante l’allattamento. La carenza di vitamina K o phylloquinone in una donna incinta può portare ad una malattia emorragica del neonato. Leggi di più a proposito di A cosa serve la vitamina K

Spuntini sani che domineranno il tuo appetito

Quando il tuo stomaco ti dice che è il momento di fare uno spuntino, alcuni alimenti hanno sostanze nutritive specifiche che soddisfano e diminuiscono l’appetito. Uno studio del 2013 del Nutrition Journal riporta che gli adulti in sovrappeso che hanno mangiato metà di un avocado hanno ridotto la fame nel pomeriggio di circa il 40%. Il frutto contiene grassi monoinsaturi e fibre che ti riempiono, suggeriscono i ricercatori. Inoltre, quei MUFA esercitano anche un effetto favorevole sul colesterolo, abbassando le LDL “cattive” e aumentando i livelli “buoni” di HDL. Leggi di più a proposito di Spuntini sani che domineranno il tuo appetito

INTEGRATORI NATURALI: MEMORIA E FITOTERAPIA

Fisiologicamente il cervello umano non è una struttura stabile che resta invariata dalla nascita alla morte: dai 20 ai 70 anni perde mediamente il dieci per cento della sua massa, quindi il nostro patrimonio di neuroni comincia precocemente a diminuire.
In ogni caso, il cervello può funzionare bene a qualsiasi età, ma è determinante farlo allenare. Spesso si pensa che il possedere una buona memoria sia una facoltà innata o che con l’aumentare dell’età ci si debba rassegnare a perderla. Due convinzioni sbagliate. Leggi di più a proposito di INTEGRATORI NATURALI: MEMORIA E FITOTERAPIA

Esercizi per l’osteoporosi

Gli esercizi per l’osteoporosi aiutano molto a trattare i disturbi di questa malattia, che è caratterizzata dalla perdita di massa ossea, causando un indebolimento dell’osso, facilitando la comparsa di fratture, insieme a dolore e deformità. L’ osteoporosi colpisce più di 25 milioni di persone ogni anno e un fattore che condiziona il loro aspetto è la mancanza di attività fisica, dove l’allenamento di resistenza è molto utile per aumentare la densità ossea. Leggi di più a proposito di Esercizi per l’osteoporosi

Cibo per tonificare l’addome e altri consigli

La dieta è la chiave per mostrare un addome tonico , non solo gli esercizi cardiovascolari e localizzati possono aiutarci nel compito di uno stomaco piatto; La scelta dei cibi giusti è fondamentale . Quando si segue una dieta per tonificare l’ addome , è necessario mantenere un programma, motivo per cui nel corso della giornata vengono consumate più porzioni ma di piccole dimensioni. L’ideale è mantenere orari definiti come colazione alle 08:00, merenda mezza mattina alle 11:00, pranzo alle 13:00, merenda pomeridiana alle 16:00, merenda alle 18:00 : 00 ore e cena alle 8:00 pm. Leggi di più a proposito di Cibo per tonificare l’addome e altri consigli

Riso rosso e riso nero sono ricchi di sostanze fitochimiche, ma nutrizionalmente non differiscono molto dai bianchi

Il mercato italiano offre già diversi tipi di riso. Rosso, nero, selvatico, hick e arboricolo sono alcuni di loro. Per quanto riguarda i nutrienti, secondo Isabel Massaretto, una borsista postdottorato collegato al Centro di ricerca alimentare (FoRC), i tipi di nero e rosso non differiscono molto dal riso integrale bianco. Isabel ha conseguito un master e un dottorato in Scienze alimentari, analizzando le caratteristiche nutrizionali e le proprietà funzionali del riso. “Il riso integrale, sia bianco, rosso o nero, ha più proteine e più fibra di bianco lucido, ma la composizione di tutto il bianco, nero e rosso, in termini di sostanze nutritive e minerali, non è molto diverso,” dice. Leggi di più a proposito di Riso rosso e riso nero sono ricchi di sostanze fitochimiche, ma nutrizionalmente non differiscono molto dai bianchi