Alimenti che contengono ceneri

I cibi che degluttiamo sono bruciati nell’organismo e lasciano un residuo definito ceneri che possono essere neutrali, acide o alcaline, in relazione alla composizione minerale dell’alimento. Per mantenere l’equilibrio acido/basico del corpo (20% acido e 80% basico) almeno l’80% dei cibi che consumiamo devono produrre ceneri alcaline. Se nelle ceneri predominano zolfo, fosforo, cloro e acidi organici non metabolizzati, sono considerate acide.
Nelle tabelle sottostanti sono elencati i cibi che producono ceneri alcaline (il numero positivo indica la capacità di rinnovare le riserve alcalinine), ed i cibi che producono ceneri acide (il numero negativo indica la capacità di privare il corpo delle sue riserve alcaline). Leggi di più a proposito di Alimenti che contengono ceneri