Le diete semivegetariane

Tra le diete semivegetariane troviamo quelle seguenti:
dieta flexitariana o part-time vegetariana: alimentazione prevalentemente vegetale che consente, solo occasionalmente, l’uso di cibi di provenienza animale;
dieta falso-vegetariana o week-end vegetariana: sono ammessi alimenti di origine animale, compresa la carne, non più di una/due volte la settimana;
dieta macrobiotica: tipicamente non include carne o latticini e può quindi presentarsi anche come una dieta vegana, ma in alcune forme può comprendere limitate quantità di pesce, oltre a differire notevolmente sotto altri aspetti dalle diete vegetariane più comuni.
Leggi di più a proposito di Le diete semivegetariane

Il coenzima Q10

Il coenzima Q10, chiamato anche ubichinone o vitamina Q, è una molecola prodotta naturalmente dal nostro organismo ed è fondamentale per la produzione di energia. Per correttezza non è appropiato definirlo una vera e propria vitamina, in quanto il nostro organismo non è in grado di produrlo: sono necessari infatti altri micronutrienti, tra cui molte vitamine del gruppo B e la vitamina C. Leggi di più a proposito di Il coenzima Q10

Coldiretti, La black list dei cibi più pericolosi nel mondo

Gli alimenti inseriti nella black list da Coldiretti provengono da varie paesi nel mondo, fra questi gli Stati Uniti, la Cina, la Turchia, l’Iran, la Polonia, i Paesi Bassi, l’Indonesia, l’India e la Spagna. Si tratta di frutta secca, carne, spezie, dietetici e integratori. Di seguito una parte della lista: Leggi di più a proposito di Coldiretti, La black list dei cibi più pericolosi nel mondo