Rimedi naturali contro le patologie invernali

Acerola Pianta originaria del Sud America. Il frutto maturo è di colore rosso intenso, ma viene raccolto ancora verde perché con la maturazione il suo contenuto di vitamina C tende a decrescere. Dai frutti si ricavano un succo e un estratto ricchissimi di vitamina C, ma anche di vitamine del gruppo B e di sali minerali. L’Acerola è indicata nella prevenzione delle malattie da raffreddamento e delle sindromi influenzali. Ricordiamo che nell’adulto il fabbisogno giornaliero di vitamina C è di 60-70 mg; aumenta in gravidanza e allattamento, e nei fumatori. Leggi di più a proposito di Rimedi naturali contro le patologie invernali

Caratteristiche e proprietà nutritive dell’alimentazione vegana

Elementi proteici. Soia e derivati
Soia: ha un alto contenuto proteico, ricca di sali minerali, vitamine e grassi buoni, priva di colesterolo.
Vi sono vari tipi di soia:

Soia rossa o azuki, ricchissimi di proteine, hanno la proprietà di stimolare la diuresi e rafforzare la funzionalità dei reni;
Nattō: cibo fermentato dal Bacillus subtilis preparato con fagioli di soia gialla lasciati interi, molto digeribile, ricco di proteine, vitamina B2 e B12, ferro e calcio, aiuta la digestione, è ottimo in zuppe e insalate o scottato in padella con shoyu e olio, ha delle proprietà notevoli circa la riduzione del colesterolo; Leggi di più a proposito di Caratteristiche e proprietà nutritive dell’alimentazione vegana

I dolcificanti che fanno aumentare di peso

Le prove scientifiche contro i dolcificanti artificiali continuano ad aumentare. Alle ricerche pubblicate negli ultimi anni si aggiungono o ra i risultati di una importante revisione di 30 studi di osservazioni pubblicati sul “Canadian Medical Association Journal” (sette dei quali sono stati condotti col metodo scientifico piu’ qualificato: RCT, randomized controlled trial -esperimento casuale controllato). La conclusione: il consumo di un prodotto, o anche di piu’, al giorno, contenente aspartane, un edulcorante ampiamente utilizzato nell’industria alimentare, puo’ provocare aumento di peso nell’ambito della cintura, nonche’ ipertensione, maggior rischio di infarto o maggiore possibilita’ di ammalarsi di diabete del tipo 2. Leggi di più a proposito di I dolcificanti che fanno aumentare di peso