Il cibo per dormire meglio a qualsiasi età

Quelli di noi che hanno avuto problemi a dormire sanno che è molto fastidioso, ma ci sono alimenti per dormire i quali, se consumati nella nostra dieta, possono migliorare la qualità del sonno; questo, senza dubbio rifletterà in una salute migliore per la nostra pelle, avrà un umore migliore. Mentre gli esperti raccomandano di dormire ogni giorno da sette a nove ore di sonno, la maggior parte delle persone dorme in media solo sei ore, quindi il cibo per migliorare il sonno è un aspetto importante nella vita di oggi. Leggi di più a proposito di Il cibo per dormire meglio a qualsiasi età

Esercizi per il tunnel carpale a casa

La sindrome del tunnel carpale è una condizione molto dolorosa che colpisce molte persone in tutto il mondo, ed è caratterizzata da dolore nella zona mano e del polso, oltre a una sensazione di formicolio; potresti anche avere una sensazione di debolezza nella tua mano. Mentre è vero che tutti questi sintomi insieme sono presentati in modo strano in una persona, quando appaiono insieme, parlano di uno stato cronico che può persino diventare invalidante. Quindi avere un dolore insopportabile. Quali sono le soluzioni per evitare che si arrivi ad una situazione drastica? Bisogna eseguire esercizi per il tunnel carpale, migliorando i sintomi. Leggi di più a proposito di Esercizi per il tunnel carpale a casa

Alimentazione e dieta dopo l’estate

Dopo l’estate e le vacanze, vedrai sicuramente che hai preso qualche chilo di più, principalmente perché hai lasciato la routine, o per mancanza di tempo, viaggiando molto e mangiando in orari insoliti in questo caso il corpo di solito risente il transito intestinale ed è solitamente il primo a essere colpito, oltre al gonfiore addominale, che causano anche flatulenza e disagio digestivo. Leggi di più a proposito di Alimentazione e dieta dopo l’estate

Ricette di energia per gli atleti

I frullati sono tipici tra gli atleti, che hanno bisogno di una dose di energia in più per i vostri allenamenti e recuperare dopo la rifinitura. Quelli che contengono carboidrati, proteine, calcio e fibre, attualmente questo si trova negli smoothies venduti sul mercato, ma è anche possibile seguire le ricette per l’energia liquefatta fatta in casa , che offre gli stessi benefici di quelli venduti commercialmente. Leggi di più a proposito di Ricette di energia per gli atleti

Cibo per tonificare l’addome e altri consigli

La dieta è la chiave per mostrare un addome tonico , non solo gli esercizi cardiovascolari e localizzati possono aiutarci nel compito di uno stomaco piatto; La scelta dei cibi giusti è fondamentale . Quando si segue una dieta per tonificare l’ addome , è necessario mantenere un programma, motivo per cui nel corso della giornata vengono consumate più porzioni ma di piccole dimensioni. L’ideale è mantenere orari definiti come colazione alle 08:00, merenda mezza mattina alle 11:00, pranzo alle 13:00, merenda pomeridiana alle 16:00, merenda alle 18:00 : 00 ore e cena alle 8:00 pm. Leggi di più a proposito di Cibo per tonificare l’addome e altri consigli

La omocisteina, un aminoacido che contiene zolfo

L’omocisteina può essere associata a un incrementato livello di malattie cardiovascolari ma, contrariamente al colesterolo, anche all’incremento congiunto del rischio di altre patologie che afferiscono il sistema cardiocircolatorio (si pensi alla trombosi o all’embolia polmonare) e non (come il decadimento mentale, le fratture spontanee, e così via). Leggi di più a proposito di La omocisteina, un aminoacido che contiene zolfo

Definizione di frutta per i fruttariani

È bene precisare che i fruttariani non si alimentano di frutta, ma di frutti, inclusi i falsi frutti. Questi indicano un qualunque organo di una pianta che racchiuda almeno un seme, ovvero un embrione vegetale pronto a germogliare. Nel fruttarismo sono considerati frutti anche quelli privi di semi, come ad esempio le banane o certi tipi di agrumi. Se in botanica quindi il frutto è quell’organo della pianta che ha lo scopo di proteggere il seme e favorirne la sua dispersione, nel liguaggio comune invece ci si riferisce alla frutta solo per il suo significato culinario e quindi per frutta si intendono solo i frutti dolci. Leggi di più a proposito di Definizione di frutta per i fruttariani

Quali sono i carboidrati per recuperare il glicogeno

Ci sono state alcune polemiche su quale tipo di carboidrati risulti migliore per il recupero di glicogeno dopo l’esercizio. Spesso viene indicato che gli zuccheri semplici come il glucosio/destrosio siano la fonte migliore dopo l’esercizio, perché il loro alto indice glicemico e l’assunzione in soluzione liquida può permettere un’assimilazione molto più rapida rispetto ad un cibo solido o a carboidrati a indice glicemico inferiore. Leggi di più a proposito di Quali sono i carboidrati per recuperare il glicogeno

Alimenti che contengono ceneri

I cibi che degluttiamo sono bruciati nell’organismo e lasciano un residuo definito ceneri che possono essere neutrali, acide o alcaline, in relazione alla composizione minerale dell’alimento. Per mantenere l’equilibrio acido/basico del corpo (20% acido e 80% basico) almeno l’80% dei cibi che consumiamo devono produrre ceneri alcaline. Se nelle ceneri predominano zolfo, fosforo, cloro e acidi organici non metabolizzati, sono considerate acide.
Nelle tabelle sottostanti sono elencati i cibi che producono ceneri alcaline (il numero positivo indica la capacità di rinnovare le riserve alcalinine), ed i cibi che producono ceneri acide (il numero negativo indica la capacità di privare il corpo delle sue riserve alcaline). Leggi di più a proposito di Alimenti che contengono ceneri

Spagna, Lidl: Cocaina nascosta tra le banane

La scoperta in un supermercato Lidl di Madrid di varie compresse di cocaina pressata e nascosta tra le banane, ha fatto sì che nell’ultimo fine settimana la polizia abbia sequestrato cento chili di droga in vari negozi della catena tedesca. Le partite di frutta erano arrivate al mercato centrale di Madrid, sicché gli investigatori ritengono […]