Caratteristiche e proprietà nutritive dell’alimentazione vegana

Elementi proteici. Soia e derivati
Soia: ha un alto contenuto proteico, ricca di sali minerali, vitamine e grassi buoni, priva di colesterolo.
Vi sono vari tipi di soia:

Soia rossa o azuki, ricchissimi di proteine, hanno la proprietà di stimolare la diuresi e rafforzare la funzionalità dei reni;
Nattō: cibo fermentato dal Bacillus subtilis preparato con fagioli di soia gialla lasciati interi, molto digeribile, ricco di proteine, vitamina B2 e B12, ferro e calcio, aiuta la digestione, è ottimo in zuppe e insalate o scottato in padella con shoyu e olio, ha delle proprietà notevoli circa la riduzione del colesterolo; Leggi di più a proposito di Caratteristiche e proprietà nutritive dell’alimentazione vegana

La carenza di ferro nello sportivo

Il ferro è un minerale, cofattore di numerose proteine, il cui ruolo principale nel nostro organismo è quello di trasportare l’ossigeno ai vari organi. Nello specifico la maggior parte del ferro presente in circolo (68%) è legato all’emoglobina, proteina plasmatica che veicola l’ossigeno dai polmoni ai tessuti. La restante parte del ferro è legata alla ferritina (proteina di riserva) alla mioglobina (riserva di ferro a livello muscolare) e in piccola parte a diversi enzimi coinvolti in vari processi biochimici come la respirazione cellullare, sintesi di energia tramite ATP, sintesi di neurotrasmettitori (dopamina e serotonina) e di mielina (cofattore per la vasodilazione e trasmissione nervosa). Leggi di più a proposito di La carenza di ferro nello sportivo