“Ritenzione idrica: il temibile effetto buccia d’arancia”

Numerosi sono i concetti legati al mondo della nutrizione che sempre più spesso troviamo in articoli di giornale, bugiardini di prodotti naturali o sentiamo nominare in varie trasmissioni televisive. Il mondo della nutrizione sta riscuotendo sempre più interesse, si sta capendo che ciò che mangiamo realmente influenza la salute del nostro organismo da qui la nascita sul mercato di numerose trasmissioni del settore e l’introduzione di termini propri del campo nutrizionale. Leggi di più a proposito di “Ritenzione idrica: il temibile effetto buccia d’arancia”

“Differenza tra dietologia, alimentazione e nutrizione: facciamo chiarezza”

Dietologia, dieta, alimentazione e nutrizione sono ormai parole comuni, usate in molteplici settori, a volte un po’ abusate ed usate come se fossero tutte sinonimi, ma non è così. Tutte fanno parte dello stesso campo semantico, ma presentano nette differenze. Per alimentazione si intende l’introduzione di cibo nel nostro organismo e tutti quei processi metabolici che permettono di generare energia dal cibo che ingeriamo. Leggi di più a proposito di “Differenza tra dietologia, alimentazione e nutrizione: facciamo chiarezza”

“Metabolismo basale: cos’è e da cosa è influenzato”

Il metabolismo basale (BMR, dall’inglese Basal Metabolic Rate), è definito come il dispendio energetico, espresso in chilocalorie (KCal), di un individuo quando sono presenti delle condizioni “basali” ovvero: l’individuo deve presentarsi in stato di veglia, ma a riposo, deve essere a digiuno da almeno 12 ore, non deve aver praticato attività fisica nell’ora precedente la misurazione ne devono essere presenti al momento della misurazioni fattori di eccitazione fisica o mentale che potrebbero alterare la misurazione. Leggi di più a proposito di “Metabolismo basale: cos’è e da cosa è influenzato”

Il filetto-Vegan è arrivato sulle nostre tavole: dalla teoria alla realtà

Dopo Regno Unito e Paesi Bassi, è il nostro turno. E’ arrivato ufficialmente in Italia, in anteprima a Bologna, il filetto-vegano. Un ammasso di proteine vegetali a “forma” di filetto di manzo, ottenuto dalla lavorazione di soia, frumento, patate, olio di semi di girasole, cocco, sostanze addensanti, aromi e coloranti naturali, sale marino, amido di frumento, funghi disidratati e vitamina B12 (presente esclusivamente negli alimenti di origine animale, comporta una carenza per coloro che seguono un’alimentazione vegana, viene aggiunta a gli alimenti vegani). Leggi di più a proposito di Il filetto-Vegan è arrivato sulle nostre tavole: dalla teoria alla realtà

Salute, Ciclismo: Vino e sport non vanno in accordo

Alcuni lettori ciclisti hanno inviato in redazione un articolo, pubblicato da una rivista di ciclismo, a firma di una writer la quale ha scritto:”Ho recentemente intervistato il Prof. XX, medico specialista in Medicina dello Sport e in Scienza dell’Alimentazione e Dietologia e mi ha confermato quello che, da profana della medicina, già sapevo: il vino – se consumato moderatamente e cioè un bicchiere a pasto per l’uomo (un po’ meno per la donna) – non solo non fa male, Leggi di più a proposito di Salute, Ciclismo: Vino e sport non vanno in accordo

Benefici dei semi di lino per capelli e pelle

Ogni giorno i nostri capelli sono esposti a molti fattori che si indeboliscono, si asciugano e causano danni che sono molto visibili. Pertanto dobbiamo fornire una buona alimentazione e cure adeguate per proteggere i nostri capelli e renderli luminosi e sani. Attualmente ci sono molti trattamenti per i capelli, ma si può ricorrere anche alla medicina naturale come ad esempio i semi di lino che, oltre ad essere il più grande fonte vegetale di acidi grassi omega 3, ha anche vitamine del gruppo E e B. Leggi di più a proposito di Benefici dei semi di lino per capelli e pelle

“Pompelmo: un importante alleato durante l’inverno, ma attenzione all’interazione con i farmaci

La Food and Drug Administration (FDA) ha pubblicato un articolo per ricordare ai consumatori che il succo di pompelmo può interagire con alcuni farmaci. Il succo di pompelmo è in grado di interferire con l’assunzione di farmaci attraverso due meccanismi completamente opposti tra loro. La severità dell’interazione dipende dall’individuo, dal farmaco e dalla quantità di succo bevuto. Leggi di più a proposito di “Pompelmo: un importante alleato durante l’inverno, ma attenzione all’interazione con i farmaci

MONDO – Come nutrire 10 miliardi di persone restando entro i limiti planetari

Secondo lo studio “Options for keeping the food system within environmental limits”, pubblicato su Nature da un folto team internazionale di ricercatori, «Per nutrire 10 miliardi di persone in modo sostenibile entro il 2050, è necessario uno spostamento globale verso diete sane e con più vegetali, dimezzare le perdite e gli sprechi alimentari e migliorare le pratiche e le tecnologie agricole. Adottare queste opzioni riduce il rischio di oltrepassare i limiti ambientali globali legati al cambiamento climatico, all’utilizzo dei terreni agricoli, all’estrazione delle risorse di acqua dolce e all’inquinamento degli ecosistemi attraverso la sovra-applicazione di fertilizzanti». Leggi di più a proposito di MONDO – Come nutrire 10 miliardi di persone restando entro i limiti planetari

“Empatia: come i cibi influenzano la nostra mente”

Negli ultimi decenni si è sempre più affermata l’importanza del legame tra ciò che mangiamo e la nostra salute. Alimentarsi non è semplicemente ingerire alimenti nel nostro organismo, ma generare delle risposte biologiche all’interno di esso che influenzano ed influenzeranno sia il nostro benessere fisiologico, basti pensare all’importanza della prevenzione di alcune patologie attraverso una corretta educazione alimentare, sia quello psicologico. Leggi di più a proposito di “Empatia: come i cibi influenzano la nostra mente”

Tè Verde

Il tè verde è molto più di una semplice bevanda. Il tè verde presenta un contenuto di caffeina inferiore rispetto al tè nero o al caffè. Le popolazioni del Giappone lo sanno bene e da secoli lo utilizzano per via delle sue proprietà benefiche.Il tè verde (cinese semplificato: 绿茶; cinese tradizionale : 綠茶; lǜchá; giapponese: 緑茶; ryokucha) è un tipo di tè composto esclusivamente da foglie di Camellia sinensis (o Thea chinensis) che durante la lavorazione non devono subire alcuna ossidazione. Di origini cinesi, per secoli è stato consumato in varie regioni asiatiche, dal Giappone al Medio Oriente.

Leggi di più a proposito di Tè Verde