[Test nutritivo] Barretta proteica Sybar Shape

Per diversi anni abbiamo utilizzato i prodotti +Watt, trovandoli a volte buoni altre stucchevoli, ma ovviamente come sempre diciamo ognuno ha il suo gusto personale, salvo però il valore nutritivo delle barrette e suoi risultati a livello prestazionale sportivo. Gli integratori ovviamente non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Inoltre i risultati non sono garantiti e cambiano da persona a persona. Leggi di più a proposito di [Test nutritivo] Barretta proteica Sybar Shape

AMA sostiene la trasparenza nell’etichettatura e nel packaging degli alimenti

L’American Medical Association (AMA) ha adottato oggi una nuova politica volta ad aumentare la consapevolezza dei consumatori sulla quantità di zuccheri aggiunti, nonché sul tipo di allergeni, nei prodotti alimentari. In particolare, l’AMA sollecita la Food and Drug Administration (FDA) statunitense a sviluppare etichette di avvertenza front-of-package per alimenti ad alto contenuto di zuccheri aggiunti in base al valore giornaliero raccomandato stabilito. La politica incoraggia inoltre la FDA a limitare la quantità di zuccheri aggiunti consentiti da includere nei prodotti alimentari che fanno anche affermazioni sulla salute o sul contenuto di nutrienti sulla parte anteriore dei loro pacchetti. Leggi di più a proposito di AMA sostiene la trasparenza nell’etichettatura e nel packaging degli alimenti

ITALIA – Etichette, parte obbligo di indicare origine dei derivati del pomodoro

Carta d’identita’ ben precisa dall’aprile 2018 per conserve e concentrato, sughi e salse composti almeno per il 50% da derivati del pomodoro. A dettare le nuove condizioni commerciali e’ l’entrata in vigore dell’obbligo di indicazione in etichetta dell’origine dei derivati del pomodoro attraverso un decreto interministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 26 febbraio.  Leggi di più a proposito di ITALIA – Etichette, parte obbligo di indicare origine dei derivati del pomodoro

AUSTRALIA – Heinz multata per informazioni ingannevoli su zuccheri in merendine per bambini

Al colosso alimentare Heinz e’ stato ordinato dalla Corte federale australiana di pagare penali per 2,25 milioni di dollari australiani (quasi un milione e mezzo di euro), che lo ha dichiarato colpevole di “condotta ingannevole” sul contenuto di zucchero negli spuntini per bambini piccoli, presentandoli alimenti sani mentre contenevano piu’ del 60% di zucchero. La Corte ha stabilito che Heinz ha ingannato il pubblico sul contenuto nutritivo della sua gamma detta Little Kids Shredz, diretta ai bambini da uno a tre anni. Leggi di più a proposito di AUSTRALIA – Heinz multata per informazioni ingannevoli su zuccheri in merendine per bambini

MONDO – Come nutrire 10 miliardi di persone restando entro i limiti planetari

Secondo lo studio “Options for keeping the food system within environmental limits”, pubblicato su Nature da un folto team internazionale di ricercatori, «Per nutrire 10 miliardi di persone in modo sostenibile entro il 2050, è necessario uno spostamento globale verso diete sane e con più vegetali, dimezzare le perdite e gli sprechi alimentari e migliorare le pratiche e le tecnologie agricole. Adottare queste opzioni riduce il rischio di oltrepassare i limiti ambientali globali legati al cambiamento climatico, all’utilizzo dei terreni agricoli, all’estrazione delle risorse di acqua dolce e all’inquinamento degli ecosistemi attraverso la sovra-applicazione di fertilizzanti». Leggi di più a proposito di MONDO – Come nutrire 10 miliardi di persone restando entro i limiti planetari

U.E. – Plastiche monouso. Parlamento Europeo: entro 2021

Il Parlamento europeo ha approvato il divieto al consumo nell’Unione di alcuni prodotti in plastica monouso, che costituiscono il 70% dei rifiuti marini, per un totale di 150 milioni di tonnellate nei nostri oceani. Ogni anno, la Commissione europea stima che tra le 4,8 e le 12,8 tonnellate finiscano in mare ogni anno. La nuova normativa, se approvata in via definitiva, vietera’ a partire dal 2021 la vendita all’interno dell’Ue di articoli in plastica monouso, come posate, bastoncini cotonati, piatti, cannucce, miscelatori per bevande e bastoncini per palloncini. Leggi di più a proposito di U.E. – Plastiche monouso. Parlamento Europeo: entro 2021

Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

La vitamina E (alfa tocoferolo) viene utilizzata come integratore alimentare nel trattamento e nella profilassi degli stati carenziali, più frequenti nei bambini affetti da fibrosi cistica ed atresia biliare e nelle sindromi da malassorbimento. Utilizzata come antiossidante è ritenuta utile anche in patologie degenerative (demenza, malattia di Alzheimer e di Parkinson), nella profilassi dell’ischemia cardiaca nei pazienti ipercolesterolemici, nelle distrofie muscolari, nella prevenzione delle neoplasie e nella discinesia tardiva indotta da antipsicotici, nella abetalipoproteinemia, nell’acantocitosi, nelle malattie epatobiliari ed intestinali. Leggi di più a proposito di Interazioni tra erbe e farmaci: Vitamina E

Le piramidi alimentari vegetariane

Le piramidi alimentari sono rappresentazioni grafiche di guide nutrizionali, a forma triangolare o piramidale, divise in sezioni che mostrano il consumo raccomandato per ogni gruppo alimentare. Le piramidi alimentari vegetariane sono relativamente nuove e ne esistono diversi modelli proposti nelle diverse parti del mondo, in particolare in Nord America, Sud America, Europa e Asia. Le più importanti sono basate sulle linee guida per vegetariani prodotte dall’USDA, dalla Mayo Clinic, dall’Academy of Nutrition and Dietetics o dalla Loma Linda University.
Leggi di più a proposito di Le piramidi alimentari vegetariane

Cibo dal futuro: cosa mangeremo nel prossimo decennio

L’impatto che il nostro sistema produttivo ha sull’ambiente è ormai tangibile con mano. L’allevamento intensivo è responsabile del 18% delle emissioni globali di gas serra con conseguente cambiamento del clima a livello mondiale, innalzamento delle temperature anche di un paio di gradi rispetto alle temperature stagionali di qualche anno fa, scioglimento della calotta polare artica ed aumento di eventi metereologici estremi come la formazione di tifoni o uragani in numero e frequenza maggiori rispetto al decennio scorso. Leggi di più a proposito di Cibo dal futuro: cosa mangeremo nel prossimo decennio

RESO DEL PANE NEI SUPERMARKET: AVVIATE SEI ISTRUTTORIE

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha aperto sei istruttorie nei confronti dei principali operatori nazionali nel settore della Grande Distribuzione Organizzata (Coop Italia, Conad, Esselunga, Eurospin, Auchan e Carrefour) per verificare una presunta pratica sleale a danno delle imprese di panificazione. I procedimenti, avviati su segnalazione della principale associazione nazionale di panificatori, Assipan-Confcommercio Imprese per l’Italia, sono volti ad accertare eventuali violazioni dell’art. 62 del decreto legge n. 1/2012 che regola le relazioni commerciali nella filiera agro-alimentare. Leggi di più a proposito di RESO DEL PANE NEI SUPERMARKET: AVVIATE SEI ISTRUTTORIE