Definizione di frutta per i fruttariani

È bene precisare che i fruttariani non si alimentano di frutta, ma di frutti, inclusi i falsi frutti. Questi indicano un qualunque organo di una pianta che racchiuda almeno un seme, ovvero un embrione vegetale pronto a germogliare. Nel fruttarismo sono considerati frutti anche quelli privi di semi, come ad esempio le banane o certi tipi di agrumi. Se in botanica quindi il frutto è quell’organo della pianta che ha lo scopo di proteggere il seme e favorirne la sua dispersione, nel liguaggio comune invece ci si riferisce alla frutta solo per il suo significato culinario e quindi per frutta si intendono solo i frutti dolci. Leggi di più a proposito di Definizione di frutta per i fruttariani

arance sono frutti che fanno parte degli agrumi

Le arance sono frutti che fanno parte degli agrumi come anche i limoni, le clementine, i pompelmi, il chinotto, il cedro. Con il termine ‘agrume’ si fa riferimento al gusto acidulo e agre. Sono prodotti tipicamente invernali e coltivati soprattutto nel Sud Italia, in particolare in Sicilia, dove hanno trovato il terreno e le temperature […]