Salute, Occhiali: quali scegliere per la bici

La protezione degli occhi quando siamo in bici è importante; Proteggete i vostri occhi quando siete in bici. Con le belle e brutte giornate, occorre pensare di proteggere gli occhi dell’irradiazione UV e dell’abbagliamento. Un buon paio di occhiali da sole o per nebbia, farà al caso vostro…

COLORI ED INDICI DI PROTEZIONE
Attenzione a non confondere il filtraggio dei raggi UV dal filtraggio della luminosità.
Una lente degna di questo nome deve imperativamente filtrare il 100% dei raggi UV sia di tipo A che B.
Per il filtraggio della luce esistono 5 indici (da 0 a 4, dal meno filtrante al più filtrante).
Ad eccezione della categoria 4, destinato alla montagna e pericoloso su strada, qualsiasi altro indice va scelto secondo il grado di sole presente.

Rimane in seguito da risolvere la questione del colore delle lenti. Blu, verde pallido, rosa e rosso sono da riservare ai cultori delle mode.
Per la strada, potrete optare per un grigio, un verde militare, un marrone (per aumentare il contrasto al tramonto o con tempo nuvoloso).
Note per la scelta: le astine scivolano tanto più facilmente sotto il casco quando l’angolo d’apertura supera i 90°. La loro estremità non deve essere esageratamente curvata, per non dover combattere con le orecchie ogni volta che li indossate.
In caso d’urto, gli occhiali presentano un rischio di rottura – e dunque di ferita – optate quindi per i modelli non troppo rigidi.
Sicurezza: Le lenti in policarbonato sono preferibili alle lenti minerali (in vetro) onde evitare lesioni oculari dovute alle rotture del vetro.

Il policarbonato presenta un altro tipo di inconveniente: si riga molto rapidamente.
Per limitare il problema, pulite sempre i vostri occhiali nell’acqua corrente sfregandoli il meno possibile. Apparsi recentemente, i vetri polarizzanti portano sono migliori nella visione.
Ottimizzano i contrasti ed eliminano i riflessi e l’abbagliamento dovuti alla riflessione del sole sull’asfalto…
Sono però più costosi del 30% in media.
Comodità: Alcuni modelli di occhiali sportivi presentano un giunto di tenuta per fare diga al vento. I modelli a schermo piegato offrono una visione piacevolmente panoramica. Sotto l’effetto della traspirazione, il proteggi-naso scivolerà meno se è di gomma anzichè in plastica.

Autore dell'articolo: Redazione Staff

Lascia un commento