Formaggio Taleggio, Ritirato dal mercato per rischio contaminazione

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro di un formaggio da poco messo in commercio, un tipo di taleggio latte crudo, a causa di un sospetto di contaminazione da Listeria monocytogenes. Il prodotto in oggetto, indicato dal portale dedicato ai richiami alimentari è commercializzato dall’azienda Carozzi Formaggi già incartato e porzionati.

È stata la stessa società con sede a Barzio (in provincia di Lecce) ad aver voluto richiamare precauzionalmente, per non incorrere in possibili danni alla salute dei consumatori, il suo prodotto, a causa del batterio potenzialmente pericoloso.

Questi i dati specifici dei lotti richiamati dal Ministero della Salute. Taleggio Dop latte crudo Inc. P. Naturale, prodotto da Carozzi Formaggi srl – Barzio (LC) Località Prato Buscante. Marchio di identificazione del produttore: IT 03 1880. Lotti richiamati: 04827.

L’invito agli acquirenti del taleggio è dunque quello di non consumarlo e riportalo al punto vendita dove è stato acquistato.

La listeriosi è infatti un tipo di infezione trasmessa per via alimentare, di solito tramite la crosta dei formaggi molli o a base di latte crudo (ma il batterio prolifera anche nel salmone affumicato, nelle carni fresche o nei vegetali crudi).

I sintomi dell’infezione prevedono effetti para-influenzali, come febbre e dolori muscolari, episodi di diarrea o altri disturbi gastro-intestinali.

Particolarmente importanti le conseguenze per pazienti immuno-compromessi, che possono manifestare anche forme di setticemia e meningite, così come si rilevano complicanze nelle donne in gravidanza.

Autore dell'articolo: Staff Redazione

Staff Redazione – Per contattarci: redazione@nutrizionesalute.info

Lascia un commento