Cura dei capelli dopo l’estate

L’estate è un periodo dell’anno difficile per i capelli, e spesso male di più se si frequentano la spiaggia e la piscina, il sale, il cloro, la luce del sole, il vento rendono i nostri capelli più secchi, fragili, perdono la sua lucentezza e morbidezza. Un trattamento con cheratina è in grado di ripristinare i capelli naturali dando morbidezza e vitalità perché contiene aminoacidi, vitamine e minerali come lo zolfo.

Un altro suggerimento che diciamo sempre è di idratare e nutrire sempre i capelli, lasciando una maschera per 10-15 minuti ed è sempre meglio applicarlo a secco.

Si consiglia inoltre di tagliare frequentemente le estremità danneggiate, eliminando così le aree interessate.

Inoltre, durante la stagione estiva non è consigliabile utilizzare asciugatrici, poiché accelerano e seccano il capello.

L’Aloe Vera è un’altra pianta molto utile per i capelli e la fa rigenerare, basta estrarre il gel da questa pianta e applicarlo sui capelli per circa 15 minuti, quindi risciacquare con acqua.

L’olio di mandorla ha importanti nutrienti come le vitamine A, B e la E. Rende i capelli sani e forti, e aiuta contro la caduta dei capelli, stimola anche la crescita. È possibile applicare questo olio per un’ora e poi risciacquare con acqua.

L’olio di Argan è inoltre ricco di acidi grassi, acidi della vitamina E è un ottimo antiossidante naturale, avvolgendo la lucentezza dei capelli e la gestibilità, è possibile applicare su tutto il cuoio capelluto per circa 30 minuti la cui quantità è approssimativamente un piccolo cucchiaio, poi sciacquate con acqua.

L’olio d’oliva ha anche un alto contenuto di antiossidanti naturali e vitamina E che darà lucentezza dei capelli e nutrire, se questo è indebolito. Applicare solo sui capelli un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva per circa 15 minuti e poi risciacquare con acqua.

Avocado per nutrire i capelli, questo alimento ha anche oli naturali, vitamine A ed E, complessi B, che sono antiossidanti, minerali come magnesio, ferro e calcio. Per applicarlo sui capelli bisogna schiacciare un avocado fino a formare una pasta omogenea, quindi applicarlo sui capelli per 40 minuti e risciacquare con acqua.

Olio di cocco : anche usato per nutrire, riparare, idratare e lucidare i capelli, stimola la crescita e previene l’effetto crespo. Devi solo applicare alcune gocce di questo olio sui capelli per 20 minuti e poi risciacquare con acqua.

Il cibo è importante anche quando si tratta di nutrire i capelli e restituire la setosità e lucentezza naturale, così la vostra dieta non deve dimenticare di includere uova, noci, arance, limoni, ricco di pesce azzurro di omega 3, fagioli verdure come carote e yogurt

Fonte: BuenaSalud

Autore dell'articolo: Federico Mattaliano

Giornalista reporter freelance - direttore di varie testate

Lascia un commento