Benefici dei semi di lino per capelli e pelle

Ogni giorno i nostri capelli sono esposti a molti fattori che si indeboliscono, si asciugano e causano danni che sono molto visibili. Pertanto dobbiamo fornire una buona alimentazione e cure adeguate per proteggere i nostri capelli e renderli luminosi e sani. Attualmente ci sono molti trattamenti per i capelli, ma si può ricorrere anche alla medicina naturale come ad esempio i semi di lino che, oltre ad essere il più grande fonte vegetale di acidi grassi omega 3, ha anche vitamine del gruppo E e B.

La vitamina E agisce come un antiossidante che inverte i danni causati dall’ambiente e stimola anche la ricrescita dei capelli e la vitamina B è vantaggioso per il sistema nervoso e circolatorio, essendo molto buono per la cura della pelle e dei capelli, che Rafforza, nutre e dona lucentezza.

Benefici di semi di lino per la cura dei capelli con rimedi casalinghi
I vantaggi di semi di lino possono essere sfruttati in molti modi , ma il più popolare è il seme di lino acqua, che idrata i capelli, previene la sua caduta e migliora anche la loro crescita; Si tratta di un liquido ricco di sostanze nutritive che aiutano a prevenire ingrigimento precoce dei capelli. acqua di semi di lino può diventare il nostro migliore alleato per capelli sani, ed è ideale anche per fissare i capelli e la lotta contro l’effetto crespo.

Preparare l’acqua di semi di lino è molto semplice, per questo è necessario un cucchiaio di semi di lino, 1 litro d’acqua e il succo di un limone. Bollire l’acqua in un pentolino fino a raggiungere bollente, vengono aggiunti i semi di lino e ha permesso al fuoco da due o minuti fino al momento in cui l’acqua si infittisce quando pronto viene raffreddata e filtrata l’acqua, i semi vengono rimossi e l’acqua rimanente viene aggiunto tre cucchiai di succo di limone.

Per sfruttare al meglio i benefici del seme di lino per i capelli dovresti lavare i capelli come al solito e quando lo pettini, prendi dell’acqua di semi di lino con le mani e applicala attraverso il cuoio capelluto, facendo penetrare bene l’acqua dalla radice ai suggerimenti. Grazie a questo trattamento i capelli saranno nutriti e la loro caduta sarà evitata, oltre a combattere l’effetto crespo può essere applicata una generosa quantità di capelli, che è anche consigliata quando si hanno i capelli ricci, in modo che i capelli siano tenuti sotto controllo.

Un altro modo di usare l’acqua di semi di lino è di applicare un po ‘sul cuoio capelluto ogni notte, in questo modo i capelli saranno rinforzati, la sua caduta sarà evitata e favorirà la sua crescita. È importante ricordare che per preservare questo prodotto naturale, il limone deve essere aggiunto e conservato in frigorifero, sottolineando che la sua durata di conservazione è di 2 settimane, quindi non è conveniente preparare una grande quantità di prodotto.

Benefici del seme di lino per prendersi cura della pelle
Semi di lino non è solo un bene per i capelli , la nostra cura della pelle anche, dove la fonte vegetale più ricca di acidi grassi omega-3 è olio di lino, che è raccomandato per la cottura perché si decompone rapidamente. Perché i benefici del seme di lino siano efficaci, il tuo olio deve essere conservato al buio e refrigerato, in modo che non si rompa; osservando che grazie a questo olio può curare rapidamente la pelle, anti – infiammatorie, arrossamento minimizzando, irritazione e infiammazione del tessuto quando applicato l’olio di lino sulla pelle colpita.

È inoltre possibile ottenere un tono della pelle sano perché il seme di lino aiuta a prevenire l’essiccazione, essendo in grado di applicare l’olio sul viso con movimenti circolari ogni notte. D’altra parte, mangiare i semi di lino è sempre consigliato per avere un trattamento naturale che si prende cura della pelle, potendo aggiungere questi semi ai piatti principali, li usa come antipasto o complemento, evidenziando che gli antiossidanti dei semi di lino aiutano a combattere i radicali liberi , ritardando l’invecchiamento precoce della pelle, che aiuta a prevenire la comparsa di rughe.

Fonte: BUena Vida

ARCHIVIO CONTENUTI, BENESSERE