Alimentazione e dieta dopo l’estate

Dopo l’estate e le vacanze, vedrai sicuramente che hai preso qualche chilo di più, principalmente perché hai lasciato la routine, o per mancanza di tempo, viaggiando molto e mangiando in orari insoliti in questo caso il corpo di solito risente il transito intestinale ed è solitamente il primo a essere colpito, oltre al gonfiore addominale, che causano anche flatulenza e disagio digestivo.

In media, di solito ci sono dai 3 ai 5 chili in più, quindi diamo alcuni consigli per perdere peso dopo l’estate:

Prima di tutto devi idratare il tuo corpo bevendo una media di due litri al giorno, contando tutti i liquidi che bevi. Evitare sempre bevande zuccherate o gassate.

Un altro modo per purificare e idratare il vostro corpo è attraverso l’infusione, si può bere il tè verde, per esempio, fornisce antiossidanti, cardo mariano e Boldo sono depurativi, tutti questi infusi regolano il tuo corpo e aiuteranno a eliminare le tossine.

Recupera la routine di mangiare poche calorie, poiché di notte è meno probabile bruciare, evitare quindi bibite gassate, birra, ecc. Ricorda che devi disintossicare l’organismo e recuperare la buona digestione.

Ritornare alle abitudini di distribuzione dei pasti durante il giorno.

Includere nella vostra dieta cibi più soddisfacenti come mele, banane, uova, avena, formaggio, pesce, tra gli altri.

La quantità che mangiamo dovrebbe sempre andare in proporzione al peso, all’altezza e al proprio fisico, ed ovviamente in base alla tua attività energetica quotidiana.

Se puoi consumare prodotti freschi come pesce, frutta, verdura, carne, puoi avere accesso a tutti i loro nutrienti senza conservanti, aromi, coloranti aggiunti. Ricorda che gli alimenti freschi sono sempre migliori di quelli trasformati.

In tutti i pasti è bene combinare proteine ​​con carboidrati, frutta, verdura, preferibilmente consumare cibi stagionali per variare la dieta.

Ricorda che la cosa normale è perdere peso tra mezzo chilo e un chilo a settimana, così puoi garantire che non ci sono effetti di rimbalzo e perdere peso in modo sano. Le diete miracolose e veloci non solo metteranno a rischio la tua salute, ma a lungo andare non ti aiuteranno a perdere peso.

Ricordati di tornare all’abitudine di allenarti ogni giorno per mantenere l’equilibrio bruciando calorie in eccesso e per aiutarti a mantenere la massa muscolare. Con mezz’ora di esercizio quotidiano è sufficiente mantenere il peso in linea.

Evitare cibi molto grassi, cibi fritti, tutto ciò che contiene grassi saturi, in compenso consuma legumi, cereali, le insalate con un cucchiaio d’olio vergine, carni e pesce meglio grigliati o al vapore, e in qualsiasi caso vai dal tuo nutrizionista, soprattutto se vuoi iniziare una dieta dopo l’estate.

Fonte: Buenasalud

Autore dell'articolo: Staff Redazione

Staff Redazione - Per contattarci: redazione@nutrizionesalute.info

Lascia un commento